Contatto

+41(0)91 910 95 10

Mostra personale di

Marco D'Anna

 

“Commodities - from Russia to Ticino”

Mostra personale di Marco D’Anna

 

Russia. Ticino. Due realtà a prima vista molto lontane. Due mondi che invece sono strettamente legati da un filo invisibile costituito da un materiale che tutti noi, indistintamente, utilizziamo diffusamente: l’acciaio.

Se da un lato la Russia rappresenta un fulcro mondiale per l’estrazione del carbone, minerale ancora spesso essenziale alla produzione dell’acciaio – dall’altro il Ticino è una delle più importanti piazze al mondo nel trading di questo metallo: basti pensare che, si stima, dalla città sul Ceresio è commercializzato il 40% del volume mondiale.

 

Tutti noi conosciamo l’utilizzo finale dell’acciaio: dalle nostre automobili, ai treni che utilizziamo per muoverci, dalle penne con cui scriviamo gli auguri, alle nostre chiavi di casa. Ma cosa troviamo ripercorrendo al contrario questo filo invisibile che lega Siberia e Lugano? Marco D’Anna, questo viaggio, lo ha fatto. E lo ha documentato con una serie di immagini mozzafiato che non solo affascinano dal punto di vista artistico: invitano anche alla riflessione.

 

Attraverso il mezzo fotografico, Marco D’Anna ha infatti immortalato un settore appartenente a un’industria che è certamente pesante ma che, come altri settori, è destinato in un modo o nell’altro a confrontarsi con i cambiamenti culturali legati all’ecologia e alla salvaguardia del pianeta. Una transizione emblematica della nostra economia moderna.

 

Axion SWISS Bank

 

 

 

Axion SWISS Bank Performance is our Mission